Zolpidem – sedativo. Che cos’è? Azione, Effetti Collaterali, Prezzo e Dove Acquistare?

Rate this post

L’insonnia è un problema che viene spesso sottovalutato. Solamente quando inizia ad intaccare la qualità della nostra vita, decidiamo di fare il primo passo, come ad es. la visita da uno specialista. Purtroppo molti pazienti non si rendono conto dell’entità delle conseguenze dell’insonnia, soprattutto nel caso in cui non venga trattata tempestivamente.

Una volta che decidiamo di iniziare la terapia, i medici prescrivono solitamente per un breve periodo, un farmaco denominato Zolpidem. Molti pazienti si sono imbattuti in questo preparato, ecco perché abbiamo deciso di verificare come funziona e se soprattutto è sicuro. Quali effetti è in grado di garantire e cosa ne pensano i pazienti? Lo saprai leggendo la nostra recensione.

Sei alla ricerca di pillole contro l’insonnia senza effetti collaterali? Scegli Melatolin Plus!

Zolpidem – effetti

Zolpidem è un sedativo appartenente alla famiglia delle imidazopiridine. Funziona molto rapidamente, coadiuvando il sonno e allungandone la durata. In aggiunta previene i risvegli troppo precoci, limita il numero di risvegli notturni e permette di riaddormentarsi più velocemente.

Cosa molto importante – Zolpidem non influisce sull’attività giornaliera nel giorno successivo all’utilizzo del farmaco. È indicato nel trattamento a breve termine dell’insonnia, negli adulti che provano stanchezza o disagio a causa della mancanza di sonno.

Zolpidem è il principio attivo che troviamo anche in altri medicinali contro l’insonnia. I più conosciuti sono: Zolpic, Ambien e Edluar. Zolpidem è un composto che ha effetti sedativi e tranquillanti molto forti. È sicuramente efficace e moltissimi pazienti percepiscono un miglioramento significativo della qualità del sonno, che in alcuni casi si traduce nella completa e definitiva eliminazione del problema.

Zolpidem – dosaggio

Il prodotto va somministrato per via orale e la cura dovrebbe durare il meno possibile. Solitamente il farmaco viene impiegato dai pazienti per alcuni giorni, fino ad un massimo di due settimane. Durante il trattamento, va attuata una riduzione graduale del dosaggio per evitare la sindrome da astinenza improvvisa. Si sconsiglia l’uso prolungato del farmaco. Solo il medico può decidere di estendere la durata del trattamento. Il prodotto va utilizzato secondo le raccomandazioni mediche e non deve essere assunto senza aver prima consultato uno specialista o a sua insaputa.

Dopo aver preso la pillola occorre subito coricarsi, visto che l’effetto del farmaco è immediato.

Modalità d’utilizzo negli adulti

Va assunta una dose massima di 10 mg, direttamente prima di andare a dormire. Se dosi inferiori ai 10 mg producono già l’effetto sedativo desiderato, non ha senso aumentare il dosaggio.

Modalità d’utilizzo nei pazienti in età avanzata

La dose nel caso di pazienti indeboliti o in età avanzata è esattamente la metà, ossia 5 mg.

Chi non dovrebbe utilizzare Zolpidem?

Anche se l’uso di Zolpidem è indicato, il medico può decidere un diverso tipo di trattamento. Le controindicazioni più comuni sono:

  • allergia ad uno qualunque degli ingredienti del preparato,
  • sindrome da apnea ostruttiva del sonno (OSAS),
  • miastenia,
  • insufficienza epatica,
  • insufficienza respiratoria.

Inoltre il prodotto non può essere utilizzato da:

  • bambini e giovani sotto i 18 anni,
  • donne in gravidanza o madri che allattano,
  • in caso di gravidanze pianificate o già confermate ginecologicamente.

Visto che il farmaco prolunga i tempi di reazione, provoca sonnolenza, vertigini o possibile visione offuscata, è vietata la guida di automezzi e l’impiego di macchine. Fra l’assunzione del farmaco e la guida di un veicolo, dovrebbero trascorrere come minimo 8 ore.

Zolpidem – possibili effetti collaterali

Effetti collaterali comuni: infezioni del tratto respiratorio superiore e inferiore, agitazione, incubi, sonnolenza, mal di testa e vertigini, amnesia, diarrea, nausea, vomito, dolore addominale, affaticamento.

Effetti collaterali poco comuni: irritabilità, stato confusionale, visione doppia.

Effetti collaterali con frequenza non nota: edema angioneurotico, ansia, aggressività, allucinazioni, rabbia, psicosi, disturbi comportamentali e stati di coscienza alterati, depressione respiratoria, eruzioni cutanee, prurito, orticaria, iperidrosi, debolezza muscolare, disturbi dell’attività motoria, sviluppo della tolleranza al farmaco, possibili cadute (in particolare nei pazienti in età avanzata).

Zolpidem e rischio di dipendenza

Zolpidem e rischio di dipendenzaIl possibile sviluppo di una dipendenza da Zolpidem, così come anche da altri sedativi e tranquillanti, è legata all’incremento del dosaggio o al protrarsi del trattamento oltre la durata prevista. Se la dipendenza è in atto, l’interruzione improvvisa del farmaco può innescare una sindrome da astinenza. Possono in questo caso manifestarsi sintomi quali: mal di testa, dolori muscolari, ansia, aggressività, irrequietezza, irritabilità e depressione.

Il medico che prescrive la ricetta dovrebbe informare il paziente sul possibile sviluppo di una dipendenza. Inoltre il medico stesso dovrebbe prevedere un trattamento a breve termine con graduale riduzione del dosaggio, per minimizzare il rischio di dipendenza.

Zolpidem – prezzo e dove acquistare?

Zolpidem è un medicinale disponibile solo su ricetta, per questo occorre prima recarsi in ambulatorio, dove il medico deciderà se il paziente è idoneo alla cura farmacologica o meno.

Il prezzo varia in base al produttore e alla rimborsabilità. Generalmente, per acquistare una confezione, dobbiamo sborsare da 1 € a diverse decine di euro.

Su Internet, puoi trovare spesso annunci del tipo “Zolpidem in vendita promozionale”. Evita questi tipi di offerte, in quanto il prodotto pubblicizzato può essere un’imitazione oppure non completo. Inoltre, acquistando Zolpidem senza prescrizione medica, metti a rischio la tua salute e persino la tua vita.

Zolpidem – opinioni

Sul web si possono trovare molteplici opinioni riguardanti l’uso del prodotto. Molte di loro sembrano tratte da un film di fantascienza. Tantissime persone sottolineano come Zolpidem sia estremamente efficace, pur causando diversi effetti collaterali.

Una volta finito di leggere il foglietto illustrativo di Zolpidem, ero semplicemente terrorizzata! Quella stessa notte ho preso la prima dose e sono andata a letto. Mi sono addormentata molto velocemente, non ricordo nemmeno quando. Al mattino mi sono svegliata riposata e mi sono resa conto di non aver dormito così bene da anni. Zolpidem svolge il proprio compito alla perfezione. Occorre tuttavia tenere a mente che è un rimedio provvisorio, da utilizzare con cautela per brevi periodi.

Lo stress e i continui viaggi di lavoro mi hanno costretto ad affrontare problemi d’insonnia. Ho provato diversi metodi per coadiuvare il sonno, nessuno tuttavia efficace. Il dottore mi ha prescritto lo Zolpidem e già dopo la prima pillola, mi sono addormentato come un bambino. È un ottimo prodotto, attenzione però – può causare dipendenza. Ecco perché ho deciso di optare per un preparato alternativo a base d’erbe, che funziona senza provocare effetti collaterali o dipendenze.

Il n° 1 contro l’insonnia: Melatolin Plus!

Spesso le pillole contro l’insonnia (soprattutto quelle soggette a prescrizione medica), oltre ai buoni risultati, portano con sé anche effetti collaterali peggiori. Per questo motivo molte persone optano per soluzioni di origine naturale, il cui utilizzo non è gravato da tali rischi. Il prodotto dell’anno contro l’insonnia è Melatolin Plus. Il composto si basa su ben 10 ingredienti naturali, che agendo simultaneamente, sono in grado di garantire un sonno profondo e rigenerante, a vantaggio del benessere.

Trovi tutti i dettagli riguardanti il prodotto sul sito: www.melatolinplus.pl

Melatolin Plus – effetti:

  • Inibisce gli effetti dello stress sul sonno.
  • Previene il disagio associato ai pensieri angoscianti che ti impediscono di addormentarti.
  • Rilassa e migliora il benessere.
  • Garantisce un sonno lungo e rigenerante.
  • Elimina la stanchezza ed altri disagi legati al lavoro a turni, cambi di fuso orario o lunghi viaggi.

Melatolin Plus è l’insieme di 10 componenti selezionati nelle proporzioni adeguate, che agiscono sinergicamente fra loro: melatonina, estratto di melissa, L-triptofano, L-teanina, ashwagandha, GABA, estratto di luppolo, estratto di semi di zafferano, estratto di camomilla, vitamina B6.

melatolin plus
Melatolin Plus – Ordina Subito 

Usufruisci della promozione speciale, per ricevere fino a 3 confezioni di Melatolin Plus GRATIS! Il prodotto è coperto da garanzia di soddisfazione di 90 giorni, il che ti dà diritto a un rimborso spese, nel caso in cui gli effetti siano al di sotto delle tue aspettative.

Riassumendo

Zolpidem sono delle pillole efficaci contro l’insonnia, facendone uso dobbiamo tuttavia tenere conto del rischio di dipendenza. Il farmaco andrebbe somministrato sotto la supervisione costante di un medico, il quale stabilisce il dosaggio standard per poi ridurlo gradualmente, in modo da evitare la sindrome di astinenza derivante dall’interruzione del trattamento. La recensione di cui sopra ha carattere esclusivamente informativo. Non è assolutamente da ritenersi elemento decisionale per formulare una diagnosi o intraprendere un tipo di cura. In caso di dubbi occorre contattare il proprio medico. Molti dei pazienti alle prese coi problemi d’insonnia, utilizzano pillole di origine naturale, come ad es. Melatolin Plus. Ecco perché prima di ricorrere a rimedi estremi (vedi Zolpidem), vale la pena provare preparati naturali privi di effetti collaterali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *